centro di neuropsicologia a foligno
Terapista della neuro e psicomotricità

Il terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, o neuropsicomotricista è l'operatore sanitario che, in possesso del diploma universitario abilitante, si occupa di interventi di prevenzione, terapia e riabilitazione delle malattie neuropsichiatriche infantili, nelle aree della neuro-psicomotricità, della neuropsicologia e della psicopatologia dello sviluppo.  In particolare adatta gli interventi terapeutici alle diverse caratteristiche dei pazienti, a seguito di una valutazione che evidenzi le funzioni emergenti del bambino e le sue potenzialità di sviluppo. Gli interventi terapeutici e riabilitativo riguardano disturbi percettivo-motori e neurocognitivi, disturbi di simbolizzazione e di interazione e relazione sin dalla prima infanzia. Inoltre collabora all’interno dell’equipè multidisciplinare alla stesura della diagnosi funzionale, del profilo dinamico funzionale e del piano educativo individualizzato.
Il terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva può anche svolgere attività di studio, di didattica e di ricerca specifica applicata, nonché di consulenza professionale e di formazione per altre figure.
Le principali patologie che possono beneficiare di un trattamento neuropsicomotorio sono: disturbo evolutivo specifico della funzione motoria (disprassia), disturbo specifico di apprendimento (disgrafia), disturbo da deficit di attenzione con o senza iperattività (ADHD), sindromi genetiche, ritardo mentale, disturbi pervasivi dello sviluppo, autismo, paralisi cerebrali infantili.